Panca Hardy

Una scelta che dura nel tempo.

04 maggio 2021

Hardy by Quinti è gamma di sedute su panca progettate per le aree attesa e collettività, dall'ufficio all'albergo agli ambulatori medici. La scocca in lamiera d’acciaio verniciata alluminio ne fanno la scelta preferita di chi deve arredare zone attesa con grande traffico di persone con un prodotto con una durata virtualmente infinta e che assicura grande facilità di pulizia.

Grazie all'ampia modularità le panche Hardy si adattano ad ogni spazio, trasmettendo un'immagine di sicurezza e solidità. Le panche Hardy sono proposte su travi in acciaio con sezione rettangolare di 8x4 centimetri di lato, e piedi a cavalletto anch'essi in acciaio, il tutto verniciato colore alluminio nelle versioni a 2, 3 o 4 posti. Le panche sono accessoriabili con tavolino d’attesa e due braccioli da posizionare alle estremità della struttura. Le dimensioni delle panche vanno dai 120 centimetri del modello a 2 posti, ai 175 di quello a 3 posti, fino ai 238 per la panca a 4 posti. La profondità e l'altezza totali sono ovviamente uguali, rispettivamente 80 e 52 centimetri. Quest'ultima misura consente di sfruttare al meglio gli spazi destinati all'attesa. Le singole sedute sono realizzate da una monoscocca in lamiera d'acciaio con spessore di 1,5 millimetri forata con fori quadri di 10x10 millimetri per consentire una migliore areazione della schiena e delle gambe. I singoli sedili hanno una larghezza di 42 centimetri, una profondità di 38 e uno schienale di 36, con un'altezza da terra standardi di 44 centimetri.

Una finezza: la lamiera dei sedili viene rovesciata su tutto il perimetro: questo assicura una resistenza ancora maggiore alle sedute e impedisce la formazione di fastidiosi angoli vivi.